• Throughout my financial career, I have continually witnessed examples of other people that I have known being ruined by a failure to respect risk. If you don’t take a hard look at risk, it will take you.~Larry HiteTweet

La Competitività in Europa.

Competitività nei vari paesi europei.

Competitività nei vari paesi europei.

Ecco la classifica delle 10 regioni più competitive d’Europa stilata dall’Indice  di competitività regionale 2013 pubblicato dalla Commissione Ue:

1) Utrecht (Olanda)
2) Area di Londra: Bedfordshire, Hertfordshire, Essex, Inner e Outer London (Gran Bretagna)
3) Berkshire, Buckinghamshire e Oxfordshire (Gran Bretagna)
4) Regione di Stoccolma (Svezia)
5) Surrey, East and West Sussex (Gran Bretagna)
6) Regione di Amsterdam: Flevoland, Noord-Holland (Olanda)
7) Regione di Francoforte: Darmstadt (Germania)
8) Regione di Parigi: Ile de France (Francia)
9) Regione di Copenhagen: Hovedstaden (Danimarca)
10) Zuid-Holland  (Olanda)

Per trovare la prima regione italiana, la Lombardia, occorre invece scorrere l’indice fino alla posizione 128, seguita dalle altre, fino alla Sicilia, fanalino di coda nazionale 235ma su una graduatoria di 262. Si tratta di una fotografia impietosa dello stato delle regioni italiane.

Questa tragica realtà comporta, tra le altre cose, che in molti paesi europei la gente guadagna di più, i servizi sono migliori e la vita in generale costa anche di meno. Potremmo consolarci col fatto che in Italia lo stato è molto più attivo che non nel resto d’Europa, peccato però che tutto quello che fa, lo faccia malissimo. A questo sfacelo si oppongono fortemente tutti gli artisti e gli intellettuali della nazione, che non fanno un cazzo per la collettività, però in compenso lo fanno molto bene. Morale della favola, l’Italia resta il bel paese solo per i politici, i dirigenti, qualche professionista, qualche mignotta, qualche industriale illuminato e i grandi evasori, per tutti gli altri non resta che la canna del gas.

Carl William Brown

Salva

Related Posts

Tagged , , , , , , , , , , , , . Bookmark the permalink.

About Carl William Brown

In tristitia hilaris, in hilaritate tristis! Carl William Brown is a webmaster, trader, teacher and writer. He founded both Daimon Club and Fortattack.

Comments are closed.